Auguri

Care colleghe e cari colleghi,
il 2016 volge al termine e pur riconoscendo la necessità e la bellezza di guardare a ciò che è stato fatto, mi lascio trasportare dall'entusiasmo di condividere ciò che ci aspetta per il prossimo 2017.
La nostra istituzione ordinistica, sempre più riconosciuta nel tessuto della nostra collettività come interlocutore privilegiato per la capacità di leggere e ricodificare i fenomeni emergenti nei contesti, è sempre più in grado di promuovere la professionalità degli iscritti negli ambiti più diversificati dell'intervento psicologico.
Di questo sono particolarmente contenta e fiera perché so che si tratta del risultato di un processo collettivo che ha visto protagonista la psicologia.
Cominceremo il 2017 con un evento ecm, che si terrà a Benevento il 19 gennaio, durante il quale affronteremo il doloroso fenomeno delle condotte autolesive in adolescenza.
Informatevi nella sezione del sito dedicata sugli obblighi dell'ecm. La sezione è continuamente aggiornata e lì potrete trovare tutte le notizie necessarie.
Per poter promuovere la partecipazione a contesti internazionali di confronto professionale, sono stati stanziati diecimila euro per l'iscrizione al convegno E.F.T.A. che si terrà ad Amsterdam nel prossimo luglio, di coloro che presenteranno un abstract e ne riceveranno l'approvazione del comitato scientifico. Anche su tale notizia trovate tutte le informazioni sul nostro sito.

A gennaio cominceremo il lavoro di digitalizzazione dell'archivio del nostro ordine. Vi prego di rivedere i vostri dati in maniera da permetterci di tenere aggiornate tutte le notizie che vi riguardano. A questo proposito vi ricordo la necessità di attivare una casella di posta certificata. Potete chiedere l'attivazione presso i nostri uffici a partire dal prossimo 9 gennaio. Intanto godiamoci questo breve periodo di vacanza che mi auguro possa essere pienamente rigenerante per tutt* noi e buon anno con i versi di Gianni Rodari.

"Indovinami, Indovino,
tu che leggi nel destino:
l'anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?".
"Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un Carnevale e un Ferragosto
e il giorno dopo del lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell'anno nuovo:
per il resto anche quest'anno
sarà come tutti lo vorranno!".

Auguri.
Antonella Bozzaotra



Ordine degli Psicologi della Campania - Piazzetta Matilde Serao 7 - 80132 Napoli Tel./Fax. : 081.411617