Convegno L'intervento psicologico tra luoghi virtuali e luoghi reali - 4/5 maggio 2017

Care Colleghe e Cari Colleghi,
si terrà a Napoli il 4 e 5 maggio, il convegno "L'intervento psicologico tra luoghi virtuali e luoghi reali" coorganizzato dal nostro Ordine, dall'Ordine Nazionale e dall'Assessorato alle pari opportunità della regione Campania. All'evento, accreditato ecm per 150 psicologi, sono stati attribuiti 7,7 punti. Ci ospiterà l'Università Partenope.
Sarà un convegno che esplorerà un contesto di intervento con la metodologia che, come comunità professionale, abbiamo adottato già dallo scorso anno. Il contesto è quello dell'intervento psicologico attraverso le nuove tecnologie. Lo sviluppo tecnologico impone una riflessione ampia su questo ambito di intervento.
Un contesto innovativo su cui in questi anni ho riflettuto molto per le possibilità di accesso all'intervento da nuove fasce di utenze e non solo.
Un contesto che necessita di confronto e di riflessioni condivise.
Il convegno è stato organizzato prevedendo sessioni plenarie e sessioni parallele in alcune delle quali verranno presentati i lavori della sessione poster. È prevista una tavola rotonda conclusiva nella quale i relatori e i conduttori delle sessioni parallele porteranno in plenaria le riflessioni di ciascuna sessione.
Infine, abbiamo una bella opportunità di fare esperienze di realtà virtuale. Sarà allestita, infatti un'aula in cui sarà possibile fare alcune esperienze. Quando vi registrerete, se siete incuriositi da tale opportunità, prenotatevi. Sarete guidati da esperti nell'affascinante mondo della realtà virtuale.
Le nuove tecnologie ci impongono di soffermarci su molte questioni che riguardano aspetti diretti e indiretti della nostra professione. I vincoli che pongono aprono alla libertà su cui è necessario riflettere.
Abbiamo la responsabilità di tutelare e allo stesso tempo promuovere la nostra professione mantenendola al passo con i tempi. Un esempio può riguardare la necessità di tutelare quegli spazi di pensiero che possono essere inficiati dalla velocità delle nuove forme e mezzi comunicativi. E questo è solo un piccolo aspetto. Possiamo dare il nostro contributo allo sviluppo di una cultura d'uso della rete e delle nuove tecnologie. Altrettanto interessante mi sembrano quegli aspetti che sono alla base dello sviluppo di una cultura d'uso digitale che come sistema sociale dobbiamo provare ad accrescere per poter salvaguardare le pluralità e le differenze di un sistema di convivenza che prevede il confronto . Noi psicologi possiamo dare il nostro contributo professionale, ne abbiamo la competenza.
Come sempre, quindi, tanto materiale e tanti spunti su cui riflettere e lavorare.
Ci vediamo il 4 maggio alle 14.00. Intanto buon 1 maggio a tutte e tutti noi.

Intervento_psicologico.pdf (Scarica)

Antonella Bozzaotra
Presidente


Ordine degli Psicologi della Campania - Piazzetta Matilde Serao 7 - 80132 Napoli Tel./Fax. : 081.411617